La ventisettesima città

‘Un romanzo immaginifico e fantasioso sui nostri tempi’.

Los Angeles Times

St. Louis, nel Missouri, è una città paralizzata dall’immobilismo e dall’apatia e l’unico avvertimento che un giorno riesce a scuoterla dal torpore è l’arrivo del nuovo capo della polizia, S. Jammu, indiana di Bombay. Jammu è giovane, ha un grande carisma, e, non appena si insedia, comincia a rendersi conto che a St. Louis i cittadini piú in vista sono coinvolti in un intrigo politico-economico di dimensioni gigantesche. Cosí decide di mettere loro alle calcagna degli uomini fidati per frugare fin negli angoli piú reconditi della loro esistenza. Senza sapere che questo la costringerà a frugare anche nella propria.

(source: Bol.com)

Only registered users can download this free product.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La ventisettesima città”