La morte in banca

Protagonista di questo romanzo breve – che segnò l’esordio di Pontiggia nel segno di una grande maturità stilistica – è un giovane poco più che adolescente, costretto dalla situazione economica a entrare in un universo che gli è alieno – il mondo spersonalizzato e frustrante dell’impiego in banca. Inizialmente egli spera di poter conciliare il lavoro quotidiano con le sue aspirazioni segrete ma, quando il progetto si rivela irrealizzabile, sprofonda nel grigiore della sua condizione, facendo di essa il proprio unico, esclusivo orizzonte. Al lungo racconto che dà il titolo al volume seguono sedici storie: immagini realistiche e grottesche dei nostri vizi quotidiani, realizzate con ironia e distacco sostenuti da una grande tensione drammatica.

Only registered users can download this free product.
Genere: SKU: 210777 Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La morte in banca”