La macchina dei memi

Dal 1976, quando Richard Dawkins l’ha introdotto per la prima volta alla fine del ‘Gene egoista’, il concetto di meme ha affascinato un numero crescente di scienziati e l’espressione si è diffusa fino a guadagnarsi un posto nei più importanti dizionari di tutte le lingue. Ma ha senso paragonare i memi ai geni? Dove può portarci una teoria memetica? Come i geni, i memi sono dei replicatori e lottano per entrare nel maggior numero di cervelli possibili. Questa competizione ha plasmato la nostra mente e la nostra cultura come i geni hanno dato forma al nostro corpo.

Only registered users can download this free product.
Genere: SKU: 80128 Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La macchina dei memi”