La donna che sembrava Greta Garbo

Ambientato in una Stoccolma estiva e soleggiata, fra le migliaia di isolette che la circondano, un thriller carico di suspense che conferma la eccellenza nel genere di Maj Sjöwall che, questa volta in compagnia di Tomas Ross, riprende le strade del giallo già percorse con Per Wahlöö indagando tra i segreti più inconfessabili delle democrazie del Nord Europa.

Only registered users can download this free product.