Irradiazioni. Diario 1941-1945

Giovanissimo ufficiale durante la prima guerra mondiale, Junger viene richiamato alle armi nel ’39. Sull’esperienza della seconda guerra mondiale costruisce un libro-testimonianza: Irradiazioni. Sotto lo sguardo dell’autore passano tutti i personaggi di questa tragedia: i colti ufficiali dissidenti e gli uomini di regime, intellettuali come Carl Schmitt e letterati come Cocteau, primattori della catastrofe e complici ottusi, generali impegnati sul fronte orientale e generali in ozio a Parigi. E un’infinità di vicende, che tutte si fondono nell’infiammato finale: l’arrivo dei primi carri americani a Kirchorst, accompagnato dalle ultime parole del diario: “Non ci si può più riavere dopo una tale sconfitta”. **

Only registered users can download this free product.