Il suicidio dei buoni

È passato da poco il Natale e in una Barcellona fredda, piovosa e in piena crisi economica, l’ispettore di polizia di origine argentina Héctor Salgado è ossessionato dalla misteriosa scomparsa di Ruth, la sua ex moglie, sparita nel nulla sei mesi prima. Nonostante abiti da moltissimi anni nella capitale catalana, Héctor non si sente davvero a suo agio in quella città. A complicare le cose c’è un difficile e quanto mai dubbio caso di suicidi in serie. Tutte le vittime lavoravano per la stessa azienda produttrice di cosmetici. Il direttore finanziario si uccide dopo aver ammazzato la figlioletta di pochi mesi e la moglie. Quello che sembra essere un caso di violenza domestica si rivela da subito qualcos’altro, quando anche Sara, la fedelissima segretaria del direttore generale, fratello della proprietaria dell’azienda, si uccide e un’altra donna viene ritrovata senza vita dopo aver ingerito una quantità eccessiva di sonniferi. Quale può essere il motivo scatenante di questa serie di apparenti suicidi? Le indagini di Héctor si intrecciano fatalmente a quelle relative alla scomparsa della ex moglie, di cui si sta occupando la sua collega, l’agente Leire Castro, che scoprirà segreti sorprendenti. Dopo L’estate dei giochi spezzati, vero fenomeno editoriale in Spagna, anche questo secondo romanzo vede protagonista l’ispettore Salgado e conferma le ottime doti di giallista di Antonio Hill, che confeziona un thriller avvincente, dall’ambientazione curata e dal ritmo incalzante, grazie ai frequenti cambi di prospettiva e ai numerosi colpi di scena.

Only registered users can download this free product.
Genere: SKU: 50898 Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il suicidio dei buoni”