Il flagello di Horus

Egitto, 1911. Ormai Amelia Peabody si è rassegnata: ancora una volta, per colpa del marito Radcliffe Emerson – del suo temperamento focoso e della sua scarsa inclinazione alla diplomazia – dovrà condurre una campagna di scavi in una zona nient’affatto promettente. Ciò che Amelia non può tollerare, però, è l’uragano di calunnie che rischia di abbattersi sulla sua famiglia. Così, quando David – migliore amico del figlio Ramses e novello sposo della nipote Lia – viene sospettato di contrabbandare preziosi reperti archeologici, lei non indugia neppure un istante a lanciarsi in un’indagine per fugare quelle basse insinuazioni. Ma ben presto la situazione precipita: il cadavere di una donna americana viene infatti ritrovato proprio nella zona di scavi assegnata agli Emerson e gli altri archeologi, già convinti che David sia un malfattore, non esitano ad accusare di omicidio l’intera famiglia. E, proprio quando sembra che le cose non possano andare peggio, un misterioso ragazzino si presenta alla porta di Amelia, riappare suo nipote Percy – malvagio, razzista e codardo come non mai – e qualcuno si prepara a mettere a segno un colpo mortale…

Only registered users can download this free product.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il flagello di Horus”