Gesù la Civetta, professore di provincia

Gli avvenimenti narrati sono tratti dalla vita stessa di Sartre e sono riportati, secondo le intenzioni dello scrittore, con sostanziale verità. Rimandano all’epoca in cui Sartre frequentava il liceo a La Rochelle, all’età di 13 anni Il narratore, Paul-Sartre, capita in una classe, dove il suo professore, soprannominato Gesù la Civetta, è vittima del baccano dei suoi allievi tra i quali è presente il figlio stesso. Paul, da parte sua, per farsi accettare dai suoi compagni, si trova costretto a partecipare, in prima persona, alle mascalzonate organizzate dai suoi compagni.
Francesco Mario Ausilio

«Passato dal romanzo di cappa e spada a un romanzo realista. Ho cominciato a fare Gesù la civetta in cui credevo ci fosse realismo, visto che in fondo, cambiando alcuni dettagli, raccontavo la storia di uno dei miei professori».
Jean-Paul Sartre

Only registered users can download this free product.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gesù la Civetta, professore di provincia”