Croniche epafániche

“La ballata più lunga e appassionata di Francesco Guccini.
Guccini lascia la chitarra e si fa acompagnare dal fiume.
Per attraversare lingue musicali e misteriose, un popolo allegro e ribelle, un’isola favolosa in pochi metri d’acqua, che forse esistono ancora appena fuori delle nostre città”
(Stefano Benni)

Only registered users can download this free product.
Genere: SKU: 15892 Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Croniche epafániche”