Alaska

**Aneddoti, fatti, persone: il flusso autentico della vita e della storia nel**   **grande affresco dell’Alaska, dall’epoca preistorica fino al XX secolo**.
Michener risale fino agli albori del mondo per raccontare la formazione di quegli enormi giacimenti minerari che, milioni di anni dopo, daranno origine alla mitica “corsa all’oro” nel Klondike e allo sfruttamento petrolifero delle terre eschimesi. L’espansione e il ritiro dei ghiacciai e la deriva dei continenti modellano un territorio su cui pascolano indisturbati orsi e mammuth, alci e renne, finché sulle lande ghiacciate e nelle vaste pianure steppose fa la sua comparsa l’uomo: ecco allora svolgersi la grande epopea di eschimesi, aleutini, athabaska e tlingit, nell’asprezza di una natura superbamente spietata.
In questo scenario incomparabile si avventurano russi e americani, esploratori e mercanti, soldati e missionari: personaggi storici e di fantasia raccontati con uno stile trascinante e inconfondibile.
James A. Michener (New York 1907 – Austin, Texas, 1997) è autore di best seller mondiali. Nel 1947 ha vinto il premio Pulitzer. Tra i suoi romanzi ricordiamo  *La baia* ,  *L’alleanza* ,  *Space* ,  *Polonia* ,  *Texas* ,  *Colorado* ,  *Codice d’onore* ,  *Caraibi* ,  *Il viaggio* ,  *Carovane* ,  *La fonte*  (tutti editi nei Grandi Tascabili Bompiani).

Only registered users can download this free product.